Get Adobe Flash player

I prossimi eventi

Giugno 2017
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Home Il sostegno a distanza

IL SOSTEGNO A DISTANZA

1° tipo. Il sostegno di un bambino vittima di abusi: progetto casa famiglia.

 

sostegno 1o tipoIn cosa consiste

Questo progetto mira ad allontanare un bambino da situazioni di tratta minorile, quali prostituzione, schiavitù od altra forma di abuso. Grazie al sostegno a distanza sarà possibile accoglierlo nelle case famiglie di Satyagraha, permettendogli nel tempo, un pieno e completo recupero e reinserimento sociale.

 

Nelle case famiglia il bambino trovera' un clima affettivo atto a ristabilire ed accrescere la sua autostima, restituendogli quella dignita' propria di ogni individuo.

 

Il bambino ricevera' vestiario, cure mediche, assistenza psicologica, ed educazione scolastica. 

 

La donazione minima annua prevista è di 600 euro (1,6 euro al giorno). Il versamento può essere effettuato con contributi trimestrali, semestrali o annuali.

 

 

 

 

 

2° tipo. Il sostegno di un bambino povero nel suo villaggio nativo: progetto scolarizzazione 

sostegno a dist 2o tipo

In cosa consiste

Questo progetto si rivolge a bambini poveri, che non hanno la possibilita' di essere scolarizzati.

Grazie al sostegno a distanza, il bambino potra' continuare a vivere con i suoi genitori e ricevere istruzione scolastica, libri, cancelleria ed uniformi.

Il bambino verra' inoltre sostenuto nel suo quotidiano, grazie all'introduzione della famiglia in programmi di pianificazione familiare ed assistenza psicologica. 

La donazione minima annua prevista è di 300 euro (0,82 euro al giorno).  Il versamento può essere effettuato con contributi trimestrali, semestrali o annuali.










Corrispondenza per il tuo bambino


Potrai inviare lettere e pacchi dono al tuo bambino, per farlo sentire davvero speciale.

Satyagraha ti invierà le foto relative al  regalo, ed al  conferimento al  tuo bambino.

Cosa mandare ad un bambino:

t-shirts, camicie (leggere), pantaloncini corti e lunghi (consigliato il jeans), mutandine, uno zaino scolastico, un asciugamano grande.

Cosa mandare ad una bambina:

t-shirts, gonne lunghe ed ampie (fino alla caviglia), mutandine, uno zaino scolastico, un asciugamano grande, nastri per capelli, uno zaino scolastico.

Le bambine di eta' superiore ad otto anni si dovranno vestire, in rispetto alla tradizione locale, con il punjabi (abito indiano). Sarà possibile comprare in loco, a nome del sostenitore, abiti trazionali per la tua bambina, ricevendone a seguito testimonianza fotografica.

sostegno